Capri, Fini propone piano per attrazione poli ricerca nel Sud

sabato 31 ottobre 2009 13:32
 

CAPRI, 31 ottobre (Reuters) - Il presidente della Camera Gianfranco Fini ha proposto la creazione di una piattaforma nel Sud d'Italia che permetta di attrarre poli di ricerca ed eccellenze tecnologiche destinando a questo una quota crescente delle Finanziarie dei prossimi dieci anni.

Occorre, secondo Fini che ha parlato a Capri al convegno dei giovani di Confindustria, "individuare nel nostro Mezzogiorno una piattaforma di tipo geografico/logistica su cui concentrare buona parte delle nostre risorse" per favorire centri di ricerca, ed eccellenze tecnico scientifiche".

"Perchè non pensare che le prossime finanziarie, nei prossimi 8-10 anni, abbiano un incremento costante per tutte le eccellenze di tipo tecnologico scientifico", ha aggiunto Fini.

Poco dopo il ministro dell'Economia, anch'egli presente al convegno di Capri, ha raccolto la proposta.

"E' un'idea straordinaria, potrebbe essere un motore di sviluppo", ha detto Tremonti.

"E un pilastro deve essere il Consiglio nazionale delle ricerche. Una concentrazione, un incremento dei fondi su un organismo che ha un passato glorioso e un presente misterioso...non voglio fare gaffe..., è una idea straordinaria", ha aggiunto Tremonti.