Berlusconi, fiducia in calo di tre punti in un mese - Ispo

domenica 25 ottobre 2009 14:34
 

MILANO, 25 ottobre (Reuters) - La fiducia negli italiani nei confronti dell'esecutivo guidato da Silvio Berlusconi è calata di tre punti a ottobre rispetto al mese precedente, ma resta ancora solida, secondo il sondaggio Ispo pubblicato oggi dal Corriere della Sera.

Il sondaggio, commissionato dal quotidiano, indica che la popolarità del governo è scesa dal 54,1% di gennaio al 44,4% di ottobre. Il calo prosegue da giugno (48,8%), dopo l'estate degli scandali a sfondo sessuale e il picco massimo del 55,5% toccato a maggio sulla scia degli interventi post-terremoto in Abruzzo.

Ispo indica anche che circa il 70% degli italiani interpellati giudica "inopportuno" il provvedimento sullo scudo fiscale.

In calo anche il consenso del governo tra i sostenitori della Lega Nord, ora pari al 74%, dai quali emerge qualche lamentela sulla mancanza di incisività del governo.

"Il governo gode ancora oggi di un amplissimo consenso: più del 44% degli italiani dichiara di apprezzare il suo operato", scrive sul quotidiano Renato Mannheimer di Ispo. "Ma esaminando i dati degli ultimi mesi, non si può non notare un calo piuttosto consistente".