Crisi, rischi banche area euro potrebbero aumentare -Bini-Smaghi

domenica 18 ottobre 2009 11:24
 

SAN CASCIANO VAL DI PESA, Firenze, 18 ottobre (Reuters) - Nell'area euro il settore bancario sta meglio dalla prima metà di quest'anno ma, secondo il consigliere esecutivo della Bce Lorenzo Bini-Smaghi, restano ancora alcuni rischi che potrebbero addirittura crescere.

"La situazione del settore bancario dell'area dell'euro è migliorata durante la prima metà del 2009 - ha detto Bini-Smaghi nel corso del suo intervento al centenario della Banca del Chianti Fiorentino a San Casciano in Val di Pesa - Tuttavia, permangono alcuni rischi non trascurabili, alcuni dei quali potrebbero essere addirittura aumentati".

"In primo luogo, la minore crescita delle attività detenute dalle banche dell'area euro limita la loro capacità futura di generare proventi e investimenti - ha aggiunto - In secondo luogo, il deterioramento della qualità creditizia dei mutuatari può influire negativamente sulla capacità futura delle banche di produrre utili"