Expo 2015, Podestà (Provincia): difficoltà per nuovi fondi

sabato 17 ottobre 2009 14:28
 

MILANO, 17 ottobre (Reuters) - Il presidente della Provincia di Milano Guido Podestà si è smarcato oggi dalla richiesta di nuovi fondi per l'Expo 2015 di Milano, dopo che ieri la società ha deciso di chiedere l'intervento dei soci locali per ripianare le perdite.

"Gli enti locali hanno grandi difficoltà di bilancio - ha detto oggi Podestà a margine dell'inaugurazione dell'anno accademico del Collegio di Milano - Quindi bisogna conciliare le esigenze di tutti".

"Bisogna trovarsi intorno a un tavolo e mettersi d'accordo altrimenti si rischia di rallentare il lavoro dell'Expo", ha aggiunto.

Ieri il cda di Expo 2015 ha dato mandato al suo amministratore delegato Lucio Stanca di chiedere agli enti locali di stanziare altri 7,2 milioni di euro. Si tratta di 2,4 milioni per Regione Lombardia e Comune di Milano, soci al 40%, e di 1,2 milioni per Provincia e Camera di Commercio, soci al 10%.

Podestà oggi ha ricordato che la Provincia potrebbe avere un buco di bilancio di circa 20 milioni.