Trattato Lisbona, Barroso a premier ceco: trovate una soluzione

martedì 13 ottobre 2009 15:31
 

BRUXELLES, 13 ottobre (Reuters) - Il presidente della Commissione Europea José Manuel Barroso ha chiesto oggi al premier ceco di trovare una soluzione che permetta alla Repubblica Ceca di ratificare il Trattato di Lisbona, in modo che il documento possa entrare in vigore entro la fine dell'anno.

"Confidiamo che in questa fase non verranno addotti ostacoli fittizi, considerato che l'approvazione democratica del trattato da parte del parlamento ceco ha già avuto luogo", ha detto Barroso ai giornalisti dopo l'incontro con il primo ministro Jan Fischer.

"Ho incoraggiato il premier Fischer a trovare una soluzione ai problemi non ancora chiariti a livello nazionale e a discuterne con la presidenza svedese (dell'Ue), con sui siamo in contatto anche noi, così da rendere possibile l'entrata in vigore del trattato entro la fine dell'anno".

La Repubblica Ceca è l'unico Paese nel blocco dei Ventisette a non aver ancora ratificato il trattato. Il presidente Vaclav Klaus vuole ottenere ulteriori concessioni prima di firmarlo.