Beyonce denunciata da Abercrombie & Fitch per un profumo

mercoledì 16 settembre 2009 19:56
 

NEW YORK, 16 settembre (Reuters) - La cantante Beyonce Knowles è stata denunciata da Abercrombie & Fitch (ANF.N: Quotazione) per aver tentato di usare il suo marchio "Fierce" per un profumo che verrà lanciato all'inizio del 2010.

In una denuncia presentata oggi a Columbus, Ohio, Abercrombie dice che il progetto della Knowles "comporta la possibilità di confusione" per i consumatori, una confusione che potrebbe togliere alla società il controllo di un marchio che usa dal 2002.

Non è stato per ora possibile raggiungere i rappresentanti di Beyonce.

Abercrombie dice di aver venduto profumi per oltre 190 milioni di dollari col nome Fierce, e di aspettarsi vendite nel 2009 per 64 milioni di dollari.

La società con sede a New Albany, Ohio, dice che la fragranza in questione è una sorta di "firma", e viene regolarmente diffusa nei suoi 350 punti vendita.

"L'obiettivo di A&F è che tutti gli indumenti che lasciano lo store abbiano il profumo Fierce", spiega la società.

Il produttore di profumi Coty Inc ha firmato un accordo per commercializzare la fragranza della cantante.

Beyonce è una delle cantanti più note a livello mondiale, dopo essere salita alla ribalta con le Destiny's Child.