PUNTO 1-G8, intesa per liberare scambi, più aiuti agricoli-bozza

lunedì 6 luglio 2009 22:29
 

(aggiorna con dettagli)

WASHINGTON, 6 luglio (Reuters) - I leader del G8 si accorderanno per combattere il protezionismo commerciale e mobiliteranno risorse quantificabili in miliardi per promuovere gli investimenti agricoli nei paesi in via di sviluppo.

E' quanto emerge da una bozza del comunicato, prima del vertice del G8 di questa settimana all'Aquila.

"I mercati devono rimanere aperti, il protezionismo respinto e i fattori che potenzialmente incidono sulla volatilità dei prezzi delle materie prime, tra cui la speculazione, devono essere monitorati ed ulteriormente analizzati", dice la bozza di comunicato ottenuta oggi da Reuters.

"Siamo perciò impegnati a ridurre le distorsioni del commercio e astenerci dall'erigere nuove barriere e dal varare misure non coerenti con il Wto per stimolare le esportazioni".

La bozza dice anche che il G8 reperirà miliardi di dollari nei prossimi tre anni per lo sviluppo agricolo, ma senza indicare una cifra, perché l'argomento sarà ancora al centro delle discussioni prima dell'apertura del vertice mercoledì prossimo.