Fisco, in primi 5 mesi 2009 redditi evasi scoperti +10% - GdF

martedì 23 giugno 2009 10:55
 

ROMA, 23 giugno (Reuters) - Nei primi 5 mesi del 2009 la Guardia di Finanza ha scoperto redditi nascosti al fisco per 13,7 miliardi, cui devono aggiungersi recuperi di Iva dovuta e non versata per 2,3 mld e rilievi Irap per 8,7 mld, con un incremento del 10% dal 2008 che già rappresentava il consuntivo più alto degli ultimi decenni.

I dati sono diffusi oggi in occasione del 235° anniversario di fondazione delle Fiamme Gialle.

La Gdf ha scoperto triangolazioni con paesi "off-shore" e capitali detenuti all'estero per 3,1 miliardi.

Le somme incassate dall'Agenzia delle Entrate nei confronti dei soggetti verificati sono in crescita del 28% nel 2008 rispetto all'anno precedente, aggiunge il rapporto.