Usa, Parlamento New Hampshire approva legge matrimoni gay

mercoledì 3 giugno 2009 22:30
 

MANCHESTER, Stati Uniti, 3 giugno (Reuters) - I parlamentari del New Hampshire hanno approvato oggi una legge che farebbe dello Stato Usa il sesto del Paese ad autorizzare i matrimoni gay, ma il provvedimento deve essere ancora firmato dal governatore

La Camera dei rappresentanti del New Hampshire, controllata dai democratici, ha approvato il disegno di legge per 198 a 176, dopo che il Senato statale aveva approvato in giornata la materia con 14 voti contro 10.

A fine maggio, la Camera del New Hampshire aveva votato contro i matrimoni omosessuali. Poi però i parlamentari hanno trovato un compromesso, apportando correzioni al testo, a cui si erano opposte le autorità religiose, consentendo ad esse anche la possibilità di rifiutarsi di sposare coppie dello stesso sesso.

Il governatore John Lynch, un democratico, aveva detto che avrebbe messo il veto al testo se esso non avesse contenuto i principi di salvaguardia delle autorità religiose. Visto il compromnesso raggiunto, ci si attende ora che dia l'assenso.