Crisi, Bce valuterà altri provvedimenti se necessario - Weber

domenica 22 marzo 2009 14:44
 

BRUXELLES, 22 marzo (Reuters) - La Banca Centrale Europea sta pensando di comprare strumenti di debito corporate per facilitare l'accesso al finanziamento, ma non si è ancora arrivati al punto di deciderlo. Lo ha detto il membro del consiglio dei governatori della Bce Axel Weber.

"Non abbiamo escluso di assumere misure ulteriori con l'andare del tempo e se necessario, ma abbiamo anche detto che siamo nella fase di discutere diversi strumenti ma non ancora al punto di aver raggiunto una ferma decisione", ha detto Weber in una conferenza economica.

Weber ha anche detto di non essere a conoscenza di alcun piano di salvataggio per alcun paese della zona euro con problemi nella bilancia dei pagamenti, e ha dichiarato di restar fermo sulle sue dichiarazioni di venerdì, quando disse a Berlino che la Bce utilizzerà lo spazio che le resta per agire sui tassi di interesse, che hanno già raggiunto il minimo record dell'1,5%.