Obama esprime dubbi su commessa elicottero presidenziale

lunedì 23 febbraio 2009 22:41
 

WASHINGTON, 23 febbraio (Reuters) - Il presidente Usa Barack Obama ha espresso dubbi oggi sulla commessa vinta da Lockheed Martin (LMT.N: Quotazione) in joint venture con l'italiana Finmeccanica SIFI.MI per rimpiazzare l'elicottero presidenziale -- e i cui costi sono lievitati -- affermando che si tratta di un chiaro esempio di come le spese per la Difesa siano finite "fuori controllo".

"Questa diventerà una delle nostre maggiori priorità", ha detto Obama, riferendosi all'aumento dei costi nei contratti militari.

"Ho già parlato con (il segretario della Difesa Usa Robert) Gates circa una revisione della situazione dell'elicottero. Quello che ora mi sembra perfettamente adeguato".

"E' un esempio di come il processo sia andato fuori controllo e noi dobbiamo sistemare questa questione".