Usa: Obama firma, stimolo da 787 miliardi dollari diventa legge

martedì 17 febbraio 2009 21:47
 

DENVER, Stati Uniti, 17 febbraio (Reuters) - Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha firmato stasera il pacchetto da 787 miliardi di dollari, mentre a livello globale i mercati hanno registrato un nuovo calo nel timore che i governi stiano facendo troppo poco, e troppo tardi, per combattere la grave recessione.

Dichiarando di voler creare il terreno "per un cambiamento reale e durevoli per le generazioni a venire", Obama ha firmato la legge in Colorado, stato di battaglia elettorale nelle presidenziali del 2008.

Obama ha legato la sua stessa vitalità politica al pacchetto, un mix di riduzione di tasse e progetti di spesa, affermando che il successo del provvedimento sarà anche il suo".