Usa, intesa tra Congresso e Casa Bianca su stimoli a economia

mercoledì 11 febbraio 2009 21:19
 

WASHINGTON, 11 febbraio (Reuters) - Il Congresso Usa e l'amministrazione Obama hanno raggiunto oggi un accordo su un pacchetto di stimoli per l'economia da 789 miliardi di dollari che comprende tagli alle tasse e nuova spesa pubblica per salvare l'economia Usa in crisi.

Il capogruppo della maggioranza al Senato Harry Reid ha detto ai giornalisti che i negoziatori hanno "risolto le divergenze" tra la versione del piano avanzata dalla Casa Bianca da 820 miliardi di dollari e la versione da 838 miliardi votata dal Senato.

Reid ha detto che il voto finale sul disegno di legge che contiene la manovra potrebbe arrivare entro domani. Secondo diversi senatori, oltre un terzo delle misure sono dedicate al taglio delle tasse per la classe media ed è attesa la creazione di 3,5 milioni di posti di lavoro.