Obama promette piano finanziario per abbassare costi ipotecari

sabato 31 gennaio 2009 12:24
 

di Jeff Mason

WASHINGTON, 31 gennaio (Reuters) - Il presidente americano Barack Obama oggi ha promesso di contribuire ad abbassare i costi ipotecari con un nuovo piano, atteso a breve, che darà respiro al sistema finanziario.

Obama, che ha fatto della lotta alla crisi economica e finanziaria del Paese la principale priorità della sua amministrazione, ha chiesto al Senato di approvare un pacchetto di stimolo finanziario che la Camera ha approvato la settimana scorsa.

Ma con l'economia in via di peggioramento, il presidente ha detto che sono in arrivo nuove strategie.

"Presto il mio segretario del Tesoro, Tim Geithner, annuncerà una nuova strategia per ridare vigore al nostro sistema finanziario che fa fluire il credito alle imprese e alle famiglie", ha detto il democratico Obama nel suo discorso settimanale trasmesso in radio.

"Aiuteremo ad abbassare i costi ipotecari e ad estendere i prestiti alle piccole imprese in modo che possano creare posti di lavoro".

Obama non è entrato nei dettagli del nuovo piano, né ha precisato quando verrà presentato. Il suo portavoce, Robert Gibbs, ieri ha detto che alla Casa Bianca si terranno degli incontri la prossima settimana sulla regolazione dell'industria finanziaria.