Caroline Kennedy ritira candidatura per seggio Senato Clinton

giovedì 22 gennaio 2009 08:08
 

NEW YORK, 22 gennaio (Reuters) - Caroline Kennedy, la figlia del presidente John F. Kennedy, ha ritirato oggi la sua candidatura per il seggio al Senato lasciato libero da Hillary Clinton.

La Kennedy, membro della storica dinastia politica, ha parlato di ragioni personali in uno scarno comunicato diffuso dopo la mezzanotte.

La decisione arriva dopo che lo zio, il senatore Ted Kennedy, al quale Caroline dichiara di essere vicina, ha accusato un malore durante un pranzo ufficiale a Washington per festeggiare il giuramento del nuovo presidente Usa Barack Obama.

Il senatore del Massachusetts, 76 anni, sta lottando da tempo contro un cancro al cervello, ed è stato dimesso ieri dall'ospedale.

La Clinton ha lasciato libero il suo seggio al Senato per diventare il nuovo segretario di stato, e ha affidato la decisione di chi designare per prendere il suo posto al governatore di New York David Paterson.

La Kennedy veniva considerata la favorita per occupare quel seggio.