Crisi, premier cinese: ci saranno altri incentivi a economia

domenica 14 dicembre 2008 13:24
 

PECHINO, 14 dicembre (Reuters) - Il premier cinese Wen Jiabao ha annunciato che le misure per stimolare l'economia della Cina non sono ancora terminate, secondo il sito web di Phoenix Tv di Hong Kong.

"Continuo a pensare tutti i giorni se le dinamiche di queste misure sono sufficienti, se possono risolvere i problemi", ha detto Wen in una dichiarazione rilasciata prima di fare ritorno da Fukuoka, in Giappone, dove Cina, Corea del Sud e Giappone hanno trovato l'accordo per lavorare insieme a contrastare la crisi finanziaria.

"Dunque dobbiamo considerare misure più dirette, potenti ed efficaci per stimolare l'economia", ha concluso il premier.

Wen è intervenuto dopo che la settimana scorsa i massimi dirigenti cinesi hanno annunciato l'impegno ad assumere misure per stimolare la richiesta interna mentre l'economia è in rallentamento, e arriva sulla scorta di un pacchetto di incentivi di 586 miliardi di dollari annunciato a novembre, insieme ai ripetuti tagli dei tassi d'interesse.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Crisi, premier cinese: ci saranno altri incentivi a economia | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,335.12
    +0.02%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,414.24
    +0.00%
  • Euronext 100
    975.65
    +0.14%