Attacchi di Mumbai controllati dal Pakistan, dice India

mercoledì 3 dicembre 2008 16:04
 

NEW DELHI, 3 dicembre (Reuters) - Il ministro degli Esteri indiano Pranab Mukherjee ha dichiarato oggi che gli attacchi a Mumbai sono stati progettati dall'interno del Pakistan e che l'India prenderà misure decise per proteggere la propria integrità territoriale.

"Ho informato la dottoressa Rice che gli attacchi a Mumbai sono stati senza dubbio messi in atto da individui provenienti dal Pakistan, dove si trovano i loro coordinatori", ha detto ad una conferenza stampa dopo un incontro con il segretario di Stato Condoleezza Rice.