Casa Bianca smentisce si discuta eventuale chiusura mercati

venerdì 10 ottobre 2008 18:50
 

WASHINGTON, 10 ottobre (Reuters) - La Casa Bianca ha smentito oggi le ipotesi di una chiusura dei mercati azionari statunitensi per permettere la riforma delle regole finanziarie internazionali.

"Non c'è assolutamente in cantiere nessun piano o discussione per interferire con il funzionamento dei mercati degli Usa", ha detto il portavoce della Casa Bianca Tony Fratto in risposta ad alcune domande sull'ipotesi prima accennata e poi smentita dal premier Silvio Berlusconi.