Crisi, misure per banche italiane tra più complete-Bankitalia

giovedì 9 ottobre 2008 22:06
 

WASHINGTON, 9 ottobre (Reuters) - Le misure messe a punto nel decreto legge per la stabilizzazione dei mercati finanziari, varato ieri dal governo, sono tra le più complete finora varate dai governi dei paesi coinvolti nella crisi del credito. Lo ha detto oggi Ignazio Visco, membro del direttorio di Bankitalia, a margine dei lavori del Financial stability forum.

"E' un decreto molto comprensivo, uno dei pacchetti più completi approvati finora", ha detto ai giornalisti. "Ora possiamo far fronte a qualsiasi crisi per le nostre banche", anche se "non c'è bisogno di utilizzarlo ora; è designato per la protezione".

Visco ha ribadito che il sistema bancario italiano è solido, "ma può essere contagiato, perché i venti di crisi sono molto, molto forti".

Secondo Visco, la debolezza dei mercati azionari comincia ad essere ora meno un riflesso dei problemi finanziari e più un riflesso dei problemi dell'economia reale americana e del loro propagarsi anche in Europa.