Bush su piano approvato: evitata crisi del paese

venerdì 3 ottobre 2008 20:19
 

WASHINGTON, 3 ottobre (Reuters) - Il presidente Usa George W. Bush ha accolto con favore l'approvazione del pacchetto di salvataggio dei mercati finanziari da 700 miliardi di dollari approvato oggi dalla Camera dei Rappresentanti e ha promesso di firmare per l'entrata in vigore della legge non appena arriverà sul suo tavolo.

"Abbiamo agito per contribuire ad evitare che la crisi di Wall Street diventi una crisi nelle comunità del nostro paese", ha detto Bush dopo l'approvazione del piano per 263 voti a favore contro 171.