Sec a banche: prezzi di svendita non sono sempre necessari

martedì 30 settembre 2008 22:32
 

WASHINGTON, 30 settembre (Reuters) - L'autorità statunitense di Borsa fornirà una guidance iniziale sulla contabilità fair value e ricorderà alle società di servizi finanziari che non hanno bisogno di utilizzare i prezzi di svendita quando valutano i loro asset di cui è difficile dare una quotazione, secondo un documento ottenuto da Reuters.

La Sec diffonderà la guida forse già oggi, dice il documento. L'ente che stabilisce le regole di contabilità, il Financial Accounting Standards Board,proporrà entro la settimana ulteriori indicazioni tecniche, dice ancora il documento.

Gli enti che stabiliscono le regole di accounting presumono che i fattori di fair value sia basati su una regolare transazione tra partecipanti volontari del mercato. Il documento indica che la Sec non ritiene che vendite da parte di soggetti in difficoltà o liquidazioni forzate siano considerabili però come transazioni ordinarie.