Banca mondiale creerà fondo commercio di 50 mld dlr - Zoellick

martedì 31 marzo 2009 14:52
 

LONDRA, 31 marzo (Reuters) - Il presidente dell'organizzazione mondiale per il commercio (Wto) Robert Zoellick ha annunciato un programma 50 miliardi di liquiditàa per il commercio mondiale e ha esortato i leader del G20 a sostenere gli sforzi atti a invertire la tendenza di un brusco calo negli scambi commerciali dovuti alla crisi economica mondiale. Zoellick ha detto che la Banca Mondiale si aspetta che i volumi del commercio mondiale calino del 6% quest'anno, il declino più significativo degli ultimi 80 anni.

Il programma verrà valutato in giornata dal board della Banca mondiale. Zoellick ha detto che il calo del commercio mondiale è stato acuito dall'insufficienza del credito commerciale.

"Questi fondi pubblici possono essere finanziati attraverso un accordo di risk-sharing con i principali partners del settore privato" ha detto Zoellik.

Lavorando con il Wto, la Banca mondiale potrebbe anche attingere alle risorse e all'esperienza delle agenzia nazionali di incentivi alle esportazioni, ha detto.

Secondo stime aggiornate, la Banca mondiale vede adesso una contrazione dell'economia mondiale dell'1,7% quest'anno, il primo calo dalla seconda guerra mondiale, ha detto Zoellick.

Per affrontare la crisi il G20, secondo Zoellick, dovrebbe iniziare col riformare e potenziare le istituzioni esistenti come la banca mondiale, il Wto e il Fondo monetario internazionale.