UniCredit congela rate per pmi che accedono a cassa integrazione

martedì 31 marzo 2009 16:29
 

MILANO, 31 marzo (Reuters) - La banca corporate di UniCredit (CRDI.MI: Quotazione) ha strutturato un meccanismo di congelamento per massimi dodici mesi delle rate relative a finanziamenti a termine e mutui per le imprese clienti costrette a ricorrere alla cassa integrazione ordinaria.

L'iniziativa è destinata a imprese clienti in bonis con un fatturato annuo di gruppo inferiore ai 50 milioni di euro e prevede che le rate congelate, fino a 500.000 euro in linea capitale, vengano posticipate in coda al piano di ammortamento senza oneri, oltre alle spese notarili nel caso di mutui ipotecari, spiega una nota.