Cipe, stanziati oggi anche 3 mld per infrastrutture

venerdì 31 luglio 2009 11:05
 

ROMA, 31 luglio (Reuters) - Il Cipe di questa mattina, oltre a sbloccare i fondi Fas per la Sicilia, ha anche approvato finanziamenti per 3 miliardi di 12 opere infrastrutturali.

E' quanto dice il ministro Altero Matteoli in una nota.

"Tra gli interventi che hanno avuto il via libera, il Tunnel di Base del Brennero, l'Alta Velocità - Alta Capacità Milano-Verona e la realizzazione del primo lotto della tratta Treviglio-Brescia, la strada statale Maglie-Santa Maria di Leuca, la Metrotranvia di Bologna. Approvato anche lo spostamento dell'asse ferroviario di Cannitello (Rc) che consentirà l'ubicazione della Torre del Ponte sullo Stretto sulla costa calabra", dice la nota.

Il Cipe ha anche approvato uno stanziamento di 50 milioni per la Salvaguardia di Venezia e della Laguna. Altri interventi riguardano la ferrovia Metrocampania nord-est Piscinola-Aversa, il completamento del raddoppio della tratta ferroviaria Torre Annunziata-Pompei e l'interramento della linea ferroviaria, il consolidamento della galleria di Camaldoli. La bretella di collegamento da Soccavo e Mostra tra le ferrovie Cumana e Circumflegrea. Le ferrovie Sud-Est. Approvati anche i progetti per la rete di acquedotti nel comprensorio del Consorzio di bonifica montana del Gargano.