RPT - Buongiorno, accordo per rifinanziamento 87 milioni

giovedì 30 aprile 2009 17:34
 

MILANO, 30 aprile (Reuters) - Buongiorno BVIT.MI ha appena siglato un accordo vincolante con un pool di banche con capofila Banca IMI (ISP.MI: Quotazione) per un rifinanziamento complessivo di 87 milioni di euro.

Lo ha detto l'AD Andrea Casalini all'assemblea riunita oggi per approvare il bilancio del 2008.

Un prestito concesso dal gruppo Intesa Sanpaolo il 28 dicembre 2007 è in scadenza a giugno quest'anno. L'erogazione del nuovo prestito è prevista alla fine dello stesso mese ed "è funzionale" a un riposizionamento a medio-lungo termine del Bridge Loan erogato da Intesa per l'acquisizione del Gruppo iTouch e al sostegno del capitale circolante Buongiorno spa, si spiega in una nota.

Il gruppo che opera nel digital entertainment ha chiuso l'esercizio con ricavi a 316 milioni di euro (da 175) ma utile netto in calo a 8,4 milioni da 13,7. Al 31 dicembre 2008 l'indebitamento finanziario netto consolidato era stabile a 66,7 milioni.

I soci hanno approvato l'autorizzazione a un buy back per un massimo di 10 milioni.

Per la lettura integrale del comunicato su rete Reuters fare doppio click su [nBIA30fa6]