Exor, S&P abbassa outlook a negativo da stabile, conferma rating

martedì 30 giugno 2009 14:37
 

MILANO, 30 giugno (Reuters) - Standard & Poor's ha rivisto al ribassi l'outlook su Exor (EXOR.MI: Quotazione) a 'negativo' da 'stabile', confermando i rating a lungo e breve termine 'BBB+/A-2'.

La decisione dell'agenzia di rating riflette la forte esposizione della holding, in particolare su Fiat FIA.MI la cui qualità del debito si sta indebolendo, si legge in una nota.

Un eventuale peggioramento di quest'ultima "potrebbe pesare sul nostro giudizio relativo alla qualità del portafoglio investimenti di Exor", scrive l'analista Xavier Buffon.

L'attenzione di S&P è posta in generale su diversi asset industriali chiave della holding che stanno affrontando un difficile contesto che potrebbe mettere sotto pressione i rating nel futuro.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Exor, S&P abbassa outlook a negativo da stabile, conferma rating | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,001.95
    +0.81%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,233.20
    +0.75%
  • Euronext 100
    1,019.38
    +0.00%