General Motors, obbligazionisti presenteranno nuovo piano

giovedì 30 aprile 2009 15:24
 

DETROIT, 30 aprile (Reuters) - Gli obbligazionisti di General Motors (GM.N: Quotazione) presenteranno un'alternativa rispetto al recente piano di scambio debito/equity della casa automobilistica.

Secondo quanto riferito a Reuters da una fonte vicina al dossier, il nuovo piano darebbe al sindacato United Auto Workers una quota del 41% nella nuova GM, mentre il governo Usa non riceverebbe nessuna partecipazione azionaria.