Treasuries Usa in calo a Londra prima di asta titoli 7 anni

giovedì 30 luglio 2009 13:20
 

LONDRA, 30 luglio (Reuters) - I prezzi dei Treasuries americani sono in calo in Europa, mentre il buon andamento delle borse .FTEU3 riduce l'attrattiva dei beni rifugio. Gli investitori si mantengono cauti prima dell'asta record di oggi di titoli a 7 anni.

Nel corso dell'asta di ieri da 39 miliardi di dollari di titoli a 5 anni, la domanda è parsa poco vitale e la stessa situazione si è vista per i 42 miliardi di dollari di 2 anni dell'altro ieri. I risultati deludenti hanno suscitato timori per l'asta record da 28 miliardi di dollari di bond a 7 anni di oggi.

"Abbiamo visto una situazione favorevole per l'azionario in Europa... e il mercato sta metabolizzando le novità, in particolare le aste di 5 e 2 anni, che pesano sui Treasuries", commenta David Page, economista di Investec a Londra.

"I mercati sono abbastanza preoccupati per la scarsa domanda di titoli a 5 e 2 anni", osserva Page, sottolineando i timori diffusi nel mercato obbligazionario per l'ammontare dei finanziamenti governativi necessari a finanziare i pacchetti di stimolo per fare emergere le economie dalla recessione.

Intorno alle 13,10 il benchmark decennale US10YT=RR cede 9/32 a 95*10 e rende il 3,695%, il 30 anni US30YT=RR perde 11/32 a 95*12 e rende il 4,530% e il due anni US2YT=RR scambia in ribasso di 1/32 a 99*20, con un rendimento dello 1,182%.