Treasuries Usa in rally a NY su calo borse dopo GM, acquisti Fed

lunedì 30 marzo 2009 15:58
 

NEW YORK, 30 marzo (Reuters) - I prezzi dei Treasuries Usa continuano il loro rally, mentre Wall Street parte in forte calo spaventata dalla minaccia di bancarotta che incombe su Gm (GM.N: Quotazione) e Chrysler.

L'incertezza sul futuro delle due case automobilistiche americane e sul comparto finanziario, combinata con le aspettative di un acquisto di Treasuries questa settimana da parte della Federal Reserve, spinge in alto i prezzi dei titoli di Stato.

Ad aggiungere benzina sul fuoco è stato ieri l'intervento del segretario del Tesoro Timothy Geithner secondo cui alcune banche avranno ancora bisogno di aiuti consistenti.

"L'attenzione del secondario è rivolta all'andamento del mercato azionario", commenta uno strategist.

Intorno alle 15,45 il benchmark decennale US10YT=RR rende il 2,697%, con prezzi in rialzo di 18/32 a 100*14, mentre il prezzo del due anni US2YT=RR sale di 2/32 a 99*31 con rendimento 0,888%.

Ancora più netti i guadagni del trentennale US30YT=RR, con il prezzo in rialzo di 1*04/32 a 98*31 con rendimento 3,555%.