Politica scelga banche per intermediare credito imprese-Mazzotta

giovedì 30 ottobre 2008 20:06
 

MILANO, 30 ottobre (Reuters) - Le banche vanno sostenute non perchè abbiano bisogno di salvataggi, ma piuttosto per salvaguardare il loro ruolo di intermediari nell'erogazione del credito alle imprese in questo momento difficile.

Lo ha detto il presidente di Banca Popolare di Milano (PMII.MI: Quotazione) Roberto Mazzotta intervenendo a un convegno milanese.

"Il mondo bancario non ha bisogno di salvataggi", ha premesso, "ma c'è un problema: bisogna sostenere il sistema delle imprese e per farlo servono risorse, ed è bene che venga fatta la scelta politica di darle alle banche come intermediari nell'erogazione del credito, piuttosto che dare fondi clientelari alle imprese".

Proprio mentre Governo, banche e imprese si stanno confrontando sulla ricetta per affrontare la crisi mondiale, allo stesso convegno - organizzato dalla Uilca sul tema delle banche popolari - il sottosegretario all'Economia Luigi Casero ha tenuto a sottolineare "pensiamo a un intervento temporaneo e trasparente, che non inciderà sulla governance delle banche, perchè il periodo dello stato banchiere è finito".