Zona euro, M3 crescita annua marzo 5,1%, prestiti calano a 3,2%

mercoledì 29 aprile 2009 10:20
 

FRANCOFORTE, 29 aprile (Reuters) - In marzo il tasso di crescita dell'offerta M3 nella zona euro è sceso a 5,1% rispetto alla lettura di febbraio di 5,8% rivista da 5,9%.

Il dato, reso noto dalla Bce, risulta inferiore alla media delle stime di 29 economisti di un +5,7%, in un range tra 4,1% e 6,0%.

La media mobile di M3 nei tre mesi gennaio e marzo ha segnato un rallentamento a 5,6% dal 6,4% del trimestre tra dicembre e febbraio, dato rivisto da 6,5%.

Sempre a marzo i prestiti al settore privato sono rallentati al 3,2% dal 4,3% di febbraio dato confermato, sotto le attese di un +3,5% in un range tra 3,2% e 4,0%.