Btp in lettera su rimbalzo borse, spread Bund 10a sale a 105 pb

mercoledì 29 ottobre 2008 12:54
 

 MILANO, 29 ottobre (Reuters) - I Btp proseguono in lettera
appesantiti dal rimbalzo delle borse e da un'avversione al
rischio che continua a penalizzare i titoli periferici e ha
spinto il differenziale Italia-Germania a 10 anni al nuovo
record di 105 punti base.
 L'offerta di Ctz di ieri pesa sulla scadenza due anni,
complice anche la prospettiva dell'asta di domani, che include
anche un titolo a tre anni. Lo spread Italia-Germania sulla
scadenza più breve si è allargato di 12 punti base da ieri.
 Se è vero infatti che l'avversione al rischio domina i
movimenti degli 'spread-paese' con un allargamento che non
riguarda solo l'Italia e vede, per esempio, il rendimento del
decennale greco 134 punti base sopra il 3,77% del Bund luglio
2018 (al 5,12%), sull'Italia pesano anche le prospettive di un
aumento delle emissioni in una fase congiunturale così
sfavorevole.
 "Ci si attende un ulteriore aumento dei titoli del debito
italiano per finanziare le misure di sostegno all'economia".
 Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha detto oggi
che il governo è pronto ad aiutare le banche a superare le
difficoltà innescate dalla crisi procedendo, se necessario, a
sottoscrivere obbligazioni covertibili e non e azioni di
risparmio.
 "Prosegue il sell-off sull'Italia e interessa tutta la
curva, anche se i brevi in generale sono sostenuti dall'attesa
di ribasso dei tassi", commenta un trader. 
 Banca di Cina ha preceduto la Federal Reserve - che in
serata dovrebbe comunicare una riduzione del costo del denaro -
annunciando un taglio dei tassi su depositi e prestiti a un anno
di 27 punti base. Tra una settimana sarà probabilmente la volta
della Bce, come preannunciato dal presidente Jean-Claude
Trichet.
 Degli 81 economisti interpellati da Reuters, 67 si aspettano
una riduzione di 50 punti base il 6 novembre. La probabilità di
un allentamento di mezzo punto percentuale è al 68%, mai così
alta in un sondaggio sulla Banca centrale europea.
 Lo scenario sui tassi d'interesse ha determinato un
allargamento dello spread di curva sul tratto 2-10 ai massimi
dal 2005 in Europa. Il divario di tasso tra lo Schatz e il Bund
decennale ha sfiorato i 123 punti base stamane.
 
======================= QUOTAZIONI 12,40 =======================
                                  PREZZI    VAR.   RENDIMENTO
FUTURES BUND DICEMBRE    FGBLZ8    117,10   (-0,11)  
BTP 2 ANNI (AGO 10)     IT2YT=TT   101,72   (-0,02)     3,497%
BTP 10 ANNI (AGO 18)   IT10YT=TT    97,89   (-0,68)     4,829%
BTP 30 ANNI (FEB 37)   IT30YT=TT    84,99   (-1,07)     5,059%
======================== SPREAD (PB) ===========================
                                           CHIUSURA PRECEDENTE
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5    -10               -10
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3     99                87
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5    105                99
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7     78                70
BTP 2/10 ANNI                      133,2              124,8
BTP 10/30 ANNI                      23,0               24,0
=================================================================    ((Redazione Milano; email: valentina.za@thomsonreuters.com;
+39 02 6612 9526; Reuters Messaging:
valentina.za.reuters.com@reuters.net))