Treasuries Usa tonici ma incertezze su domanda per asta 5 anni

mercoledì 29 luglio 2009 12:21
 

LONDRA, 29 luglio (Reuters) - I Treasuries americani mostrano una certa tonicità, soprattutto sulle lunghe scadenze, guadagnando sul clima di incertezza prevalente nella giornata di ieri nel mercato azionario americano e sulla fuga dagli asset rischiosi.

Molti investitori restano comunque a guardare in attesa dell'asta odierna da 39 miliardi sul titolo a 5 anni. Ieri, la domanda per il 2 anni è apparsa poco vitale, in particolare quella estera, cosa che ha generato qualche timore su un possibile eccesso di offerta.

I mercati sono in attesa di capire se la Cina, dopo il bilaterale conclusosi ieri a Washington, si muoverà diversamente nei confronti del debito pubblico americano.

Domani è prevista l'asta del 7 anni per 28 miliardi.

Intorno alle 12,10 il benchmark decennale US10YT=RR sale di 9/32 a 95*23 e rende il 3,6484%, il 30 anni US30YT=RR guadagna 20/32 a 95*27 e rende il 4,5094% e il due anni US2YT=RR oggi all'asta è piatto a 99*25, con un rendimento dello 1,1228%.