Cartolarizzazioni, mercato italiano va riattivato - Draghi

venerdì 29 maggio 2009 15:07
 

ROMA, 29 maggio (Reuters) - E' importante riattivare il mercato italiano delle cartolarizzazioni che, se propriamente strutturate, restano un canale fondamentale di finanziamento per l'economia.

Lo scrive il governatore di Bankitalia, Mario Draghi, nelle considerazioni finali in occasione dell'assemblea annuale, ipotizzando una garanzia pubblica su titoli specifici.

Le tranche meno rischiose di un portafoglio di finanziamenti prevalentemente di nuova erogazione, infatti, potrebbero essere coperte da garanzia pubblica, scrive Bankitalia. In questo modo lo Stato non avrebbe l'onere di un immediato esborso di fondi mentre, a fronte della garanzia fornita, riceverebbe un'adeguata remunerazione.

Dall'esplodere della crisi finanziaria il mercato italiano delle cartolarizzazione è stato sostanzialmente paralizzato dall'assenza di compratori. Le banche che hanno emesso ugualmente hanno riacquistato i titoli per utilizzarli come collaterale nelle operazioni di finanziamento presso la Banca centrale europea.