Unicredit consiedra aiuti stato anche in Italia, Polonia - fonte

giovedì 29 gennaio 2009 15:43
 

MILANO, 29 gennaio (Reuters) - Unicredit (CRDI.MI: Quotazione) sta valutando la richiesta del sostegno statale in Italia e Polonia.

Lo riferisce a Reuters una fonte vicina alla banca.

"La banca non eslcude un possibile sostegno dello stato in Italia e in Polonia", ha detto la fonte.

In un estratto di un'intervista che sarà pubblicata venerdì sul giornale tedesco Handelsblatt, l'AD del gruppo, Alessandro Profumo, ha detto che la banca potrebbe considerare di attingere agli aiuti di stato come "assicurazione contro eventi imprevedibili".

Nella stessa intervista il numero uno del gruppo ha spiegato che nel caso in cui considerasse l'aiuto di stato, un esempio potrebbe riguardare le proprie attività in Austria.