Treasuries Usa sotto tono tra scambi ridotti, visto sostegno

lunedì 29 dicembre 2008 12:17
 

LONDRA, 29 dicembre (Reuters) - I Treasuries Usa avanzano poco variati nei deboli scambi europei che precedono la fine dell'anno, mentre i titoli a breve scadenza conseguono risultati leggermente migliori rispetto al resto della curva.

A livello generale i bond risentono positivamente delle previsioni tetre sull'economia americana che fanno riversare gli investitori sui titoli di stato. La settimana scorsa alcuni dati hanno rivelato che il periodo festivo del 2008 è stato il più debole di diversi decenni, con i consumatori che hanno tagliato le spese di fronte a un anno di recessione, alla perdita di posti di lavoro e alla stretta del credito.

"I rendimenti dei Treasuries sono bassi per la preoccupazione sulle prospettive dell'economia americana dopo i dati deboli sulle vendite al dettaglio nel corso delle vancanze", ha commentato Lena Komileva, di Tullett Prebon.

Intorno alle 12,00 il benchmark decennale US10YT=RR sale di 1/32 a 114*11 con rendimento del 2,13%, mentre il due anni US2YT=RR sale di 2/32 a 100, con rendimento 0,876%.

Anche i rendimenti dei titoli di stato della zona euro sono in ribasso con quelli del 2 anni, del 5 anni, del 10 anni e del 30 anni ai minimi dall'introduzione della moneta unica nel gennaio 1999.

Sul fronte macroeconomico la giornata di oggi è attesa priva di dati significativi, mentre dovrebbe essere pubblicato domani l'indice sulla fiducia dei consumatori a dicembre negli Usa.