Fiat, sì di Bruxelles ad aiuti per Termini Imerese in Sicilia

mercoledì 29 aprile 2009 11:45
 

ROMA, 29 aprile (Reuters) - La Commissione europea ha approvato la concessione di aiuti di Stato da 46 milioni di euro a Fiat FIA.MI per un progetto di investimento nello stabilimento di Termini Imerese in Sicilia.

Uno nota dell'esecutivo comunitario spiega infatti che "gli effetti positivi di questo investimento in termini di sviluppo regionale superano le possibili distorsioni della concorrenza".

"In un momento così difficile è fondamentale salvaguardare i posti di lavoro esistenti, cosa che questo progetto di investimento farà in Sicilia senza distorcere indebitamente la concorrenza", dice la commissaria alla Concorrenza Neelie Kroes nella nota.

Le autorità italiane intendono concedere a Fiat 46 milioni di euro di aiuti a finalità regionale per un progetto di investimento che ammonta complessivamente a 319 milioni di euro. Questo progetto di investimento permetterà a Fiat di produrre nello stabilimento di Termini Imerese una nuova vettura del marchio Lancia, che sostituirà l'attuale Lancia Ypsilon.