Scudo fiscale, termine resta 15 dicembre senza proroghe - Casero

martedì 29 settembre 2009 12:05
 

ROMA, 29 settembre (Reuters) - Il sottosegretario all'Economia Luigi Casero ribadisce che il termine ultimo per la presentazione delle domande di regolarizzazione di capitali illegalmente esportati scade il 15 dicembre e che questo termine non sarà prorogato.

"La data è il 15 di dicembre e non ci saranno proroghe", ha risposto Casero ai giornalisti a margine di una manifestazione della Guardia di finanza dopo che un suo intervento di ieri alla era stato interpretato come una possibilità di slittamento dei termini.

Circa il comunicato dell'Agenzia delle entrate di questa mattina che stima in 300 miliardi i capitali che potrebbero essere rimpatriati con lo scudo ter, ha commentato: "Saremmo ben lieti. Ma noi abbiamo messo 1 euro nella legge [come cifra indicativa prevista di introiti dalla misura] e non facciamo cifre".