Opel,Berlino valuta offerta Magna,Fiat non necessariamente fuori

venerdì 29 maggio 2009 11:55
 

BERLINO, 29 maggio (Reuters) - Quella della canadese Magna MGa.TO è al momento l'unica offerta su Opel in discussione con le controparti, Fiat FIA.MI rimane però della partita e potrebbe tornare alla tavola dei negoziati.

Lo dice un portavoce del governo tedesco, spiegando che un nuovo incontro tra l'esecutivo federale, la controllante Usa General Motors (GM.N: Quotazione) e gli aspiranti acquirenti avverrà soltanto in caso di proposte sostanziali sul tavolo.

Un nuovo incontro sulla vicenda Opel, aggiunge, dovrebbe avvenire ancora oggi, mentre a chi gli chiede un commento sulla possibilità di insolvenza il portavoce risponde che la decisione spetta sempre alla società.