Juncker, alcuni paesi area euro sottovalutano costo debito

mercoledì 28 gennaio 2009 10:44
 

PARIGI, 28 gennaio (Reuters) - I Paesi dell'area euro, che pagano di più per gli interessi sul debito pubblico, stanno sottovalutando il problema e dovrebbero ragionare sulle loro politiche, dice il presidente dell'Eurogruppo, Jean-Claude Juncker.

"I paesi che soffrono di questo fenomeno sottovalutano le possibili conseguenze negative nel lungo periodo", ha detto Juncker in un'intervista con la rivista francese l'Express.

"Mi piacerebbe che questi Paesi, che non saranno nominati, si facessero qualche domanda sugli errori delle loro politiche, che hanno portato a questi risultati", ha concluso.