Cina prenderà nuove misure contro crisi, priorità è crescita

venerdì 28 novembre 2008 12:48
 

PECHINO, 28 novembre (Reuters) - Pechino adotterà nuove misure volte a contrastare il crescente impatto sull'economia cinese della crisi finanziaria globale. Lo ha annunciato al televisione di stato cinese.

Il Partito Comunista cinese ha deciso al termine di una riunione tenutasi oggi che varerà dei tagli delle tasse e aumenterà gli investimenti pubblici.

Sostenere una rapida espansione economica sarà la priorità del governo nel 2009 e questo sarà l'obiettivo che modulerà la politica di bilancio e monetaria di Pechino.