PUNTO 1 - Bce deve concentrarsi su inflazione - Bini Smaghi

martedì 28 ottobre 2008 19:44
 

(aggiunge commenti su commodities)

BRUXELLES, 28 ottobre (Reuters) - La Bce deve concentrarsi sulla stabilità dei prezzi nonostante il deterioramento della crescita economica anche se aumenti di produttività amplierebbero lo spazio di manovra sulla politica monetaria.

A dirlo è il membro del consiglio esecutivo della Banca centrale europea, Lorenzo Bini Smaghi.

"Anche nell'attuale situazione economica in deterioramento, la politica monetaria deve continuare a inquadrarsi nella strategia Bce in cui l'obiettivo primario della politica monetaria è la stabilità dei prezzi".

Secondo Bini Smaghi, la zona euro deve moltiplicare gli sforzi per incrementare la produttività nel settore chiave dei servizi al fine di aiutare la Bce ad assolvere il mandato di tutela della stabilità dei prezzi.

"Tanto più forte è il tasso intrinseco di crescita della produttività, specialmente nel settore dei servizi, tanto maggiori sono le prospettive di raggiungere quest'obiettivo, tanto più ampio lo spazio di manovra della politica monetaria per adattarsi a un indebolimento delle condizioni economiche" aggiunge.

Secondo l'esponente Bce "quando il ciclo riprenderà, i prezzi del greggio saliranno ancora" e quindi "bisogna stare attenti nel pensare che l'attuale riduzione nei prezzi delle commodities sia permanente".

Ieri il presidente Bce Jean-Claude Trichet ha detto che la Bce potrebbe tagliare i tassi nella riunione del 6 novembre a fronte della diminuzione dei rischi d'inflazione.