Ungheria, Commissione Ue raccoglierà su mercato fondi per aiuti

martedì 28 ottobre 2008 17:30
 

BRUXELLES, 28 ottobre (Reuters) - Per finanziare gli aiuti che intende erogare all'Ungheria, la Commissione Ue utilizzerà fondi reperiti sui mercati.

Lo ha spiegato oggi Amelia Torres, portavoce del Commissario Ue Joaquin Almunia, annunciando l'impegno della Ue in sostegno di Budapest.

"La Commissione resta pronta ad aiutare: stiamo preparandoci ad assicurare assistenza finanziaria all'Ungheria" ha detto stamane Torres. "La Ue non utilizzerà soldi del bilancio europeo, ma potrebbe raccogliere fondi sul mercato", ha aggiunto.

Secondo le norme europee, gli stati membri ancora al di fuori della zona euro possono ricevere prestiti a medio termine per un totale di 12 miliardi di euro. Parte di questi fondi possono essere raccolti tramite l'emissione di bond con il marchio delle Comunità europee. Tuttavia dal 1993 ad oggi l'Ue ha utilizzato le obbligazioni solo per piccoli importi e per sostenere paesi al di fuori dell'Unione.