Treasuries Usa in calo su ripresa borse, pesa asta 2 anni

martedì 28 ottobre 2008 14:58
 

NEW YORK, 28 ottobre (Reuters) - I Treasuries Usa sono in deciso calo oggi sulla scia di una buona partenza di Wall Street che fa seguito alla buona performance delle borse internazionali. Si viene così a ridurre il ruolo di investimento rifugio dell'obbligazionario.

Pesano sulle quotazioni anche i continui segni di un possibile disgelo del mercato dei tassi interbancari e la prospettiva di un consistente anmmontare, 34 miliardi di dollari, per l'offerta di titoli di stato a due anni, dicono gli analisti.

Il benchmark decennale attorno alle ore 14,45 italiane quota 101-26/32 con un rendimento a 3,79% US10YT=RR.

Il titolo a due anni, il più sensibole alle varuiazioni di ploutica monetaria, quota 100-23/32 per un rendimento dell'1,62% US2YT=RR, contro l'1,53% di ieri sewra.

Inizia stasera il Fomc Fed di politica monetaria che terminerà domani sera con l'annuncio della decione sui tassi. Le attese sono per un ulteriore taglio di almeno 50 punti base dall'attuale livello dell'1,5%.