Treasuries Usa salgono su speranza che Fed acquisti titoli stato

mercoledì 28 gennaio 2009 16:02
 

NEW YORK, 28 gennaio (Reuters) - I prezzi dei Treasuries Usa sono in rialzo, con gli operatori che puntano sulle dichiarazioni conclusive del vertice Fomc in cui potrebbero essere date maggiori informazioni su un possibile acquisto da parte della Federal Reserve di titoli di stato a lunga scadenza.

Tuttavia i guadagni sono ridotti dal crescente ottimismo nei confronti del settore bancario che sta trascinando al rialzo l'azionariato europeo e americano.

Il benchmark decennale sale per il secondo giorno consecutivo dopo una settimana di nette perdite causate dai timori per l'ondata di nuove emissioni attese nel 2009.

"La speranza del mercato dei bond è che la Fed accenni a comprare Treasuries a lunga scadenza", commenta Kim Rupert di Action Economics a San Francisco.

Tuttavia gli analisti aggiungono che le dichiarazioni a chiusura del meeting Fed potrebbero non specificare quando dovrebbero iniziare gli acquisti.

Intorno alle 15,45 il benchmark decennale US10YT=RR sale di 13/32 a 110*14 con rendimento 2,539%, mentre il due anni US2YT=RR è in calo di 3/32 a 99*30 con rendimento 0,899%.

Alla stessa ora il 30 anni US30YT=RR balza di 1*02/32 a 123*20 con rendimento 3,243%.