Ue, da martedì pressing per riallocare 110 mld fondi-Tremonti

venerdì 28 novembre 2008 15:25
 

ROMA, 28 novembre (Reuters) - L'Italia farà pressing sull'Europa a partire da martedì prossimo per ottenere la possibilità di riallocare la destinazione di 110 miliardi di fondi strutturali e fas (fondo areee sottoutilizzate) alla luce della crisi in corso.

Lo ha annunciato oggi il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, durante la conferenza stampa per l'illustrazione del pacchetto anti crisi.

"Nei prossimi anni abbiamo 110 miliardi di fondi da spendere. La nostra è una scelta di time out, cioè di utilizzarli in modo diverso. Vanno usati in una logica anti crisi", ha detto Tremonti annunciando che martedì sarà a Bruxelles con il ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola per chiedere "se è possibile un uso differente di quei fondi".

Lunedì e martedì prossimi sono in calendario Eurogruppo ed Ecofin.