Banche CEE, ipotizzabili necessità fino a 350 mld dlr -capo Bers

venerdì 27 febbraio 2009 12:34
 

PARIGI, 27 febbraio (Reuters) - Gli istituto dell'Est Europa potrebbero avere necessità di capitale per 150 miliardi di dollari come ricapitalizzioni e 200 miliardi come rifinanziamento per evitare un fallimento bancario dell'area.

Lo ha detto il numero uno della Bers, Thomas Mirow, in un'intervista a Le Figaro.

"Se prendiamo lo scenario peggiore, questi numeri danno una'idea della situazione", spiega Mirow aggiungendo che un pacchetto di salvataggio sarà messo a punto entro qualche settimana.

Il banchiere non ha indicato quali regioni sono più vulnerabili e ha spiegato che il rifinanziamento di alcuni istituti è particolarmente difficile.