Treasuries Usa, mercato rallenta in attesa di nuove emissioni

mercoledì 27 agosto 2008 11:47
 

LONDRA, 27 agosto (Reuters) - I titoli del tesoro Usa sono sostanzialmente piatti negli scambi londinesi, in un mercato in attesa di un flusso di nuove emissioni.

Il Tesoro americano oggi metterà all'asta titoli a due anni per 32 miliardi di dollari, seguiti da emissioni per 22 miliardi di dollari di Treasuries a 5 anni nella giornata di domani in un momento in cui i volumi scambiati sono poco consitenti per via delle vacanze estive e in vista del lungo ponte del Labor Day.

Occhi puntati a livello macro sui dati relativi ai beni durevoli di luglio, diffusi alle 14,30, visti invariati a luglio, dopo un incremento dello 0,8% a giugno. Alla stessa ora si terrà anche il discorso del presidente della Federal Reserve di Atlanta Dennis Lockhart.

Le minute della riunione di agosto del Fed Open Market Committee hanno mostrato come la banca centrale Usa nei prossimi mesi intenda mantenere i tassi stabili al 2,0%.

"Un aumento dei tassi sembra un'ipotesi remota, ma con idee così divergenti all'interno del Fomc qualsiasi previsione che riguarda i tassi sembra azzardata, ma pare molto improbabile che i tassi vengano tagliati ancora e si ritiene che saranno stabili fino alla fine del 2008", ha commentato Marc Ostwald economista di Monument Securities.

Alle 11,30 circa il titolo a due anni US2YT=RR è sostanzialmente piatto a 100*24 con rendimento del 2,345%, mentre il benchmark a dieci anni US10YT=RR cede 3/32 a 101*24 con rendimento del 3,787%.