Bce dovrebbe discutere di taglio tassi sotto 1% - Wellink a Mnsi

lunedì 27 aprile 2009 08:22
 

FRANCOFORTE, 27 aprile (Reuters) - La Banca centrale europea dovrebbe discutere di una riduzione dei tasso sotto l'1%.

Lo ha detto Nout Wellink, membro del Consiglio direttivo della Bce, in un'intervista all'agenzia di stampa Mnsi.

Quando gli è stato chiesto se il tasso del rifinanziamento proncipale dovrebbe andare sotto l'1%, Wellink ha detto: "Ciò fa parte della discussione che dovremmo avere al Consiglio direttivo. Naturalmente dovrebbe essere discusso".

Tuttavia non ha detto se egli stesso è a sostieno di una riduzione del tasso sotto l'1%.

L'attuale livello del tasso principale della Bce è di 1,25% e le attese sono per una riduzione all'1% il mese prossimo.

Alcuni rappresentati della Bce, compreso Axel Weber, vedono l'1% come il livello minimo.

Wellink ha inoltre detto che l'ammontare di liquidità nel mercato è preoccupante e che le banche centrali dobrebbero pensare a strategie di rientro quando le economie miglioreranno.