Treasuries Usa in forte rialzo su Citi e dato Pil sotto attese

venerdì 27 febbraio 2009 14:42
 

NEW YORK, 27 febbraio (Reuters) - I titoli del Tesoro Usa accentuano il rialzo, sul crollo sopra le attese del Pil americano nel quarto trimestre e sulla scia della decisione del Tesoro Usa di convertire in azioni ordinarie una parte consistente delle azioni privilegiate Citigroup (C.N: Quotazione) in suo possesso, il che darebbe allo stato oltre un terzo del capitale.

Il mercato ha accolto male le novità, con gli investitori in fuga verso i titoli di stato considerati più sicuri.

"Non sono buone per gli azionisti le notizie di questa mattina e questo sta portando al rialzo i prezzi dei bond", commenta Thomas di Galoma di Jefferies & Co a New York.

La seconda lettura del Pil Usa sul quarto trimestre è risultata in un calo del 6,2%, ben al di sopra delle attese di un calo del 5,4%, alimentando i timori per lo stato dell'economia Usa.

Intorno alle 14,35 il benchmark decennale US10YT=RR sale di 20/32 a 98*15 con rendimento 2,928%, mentre il 2 anni US2YT=RR guadagna 5/32 a 99*23 per un rendimento a 1,015%.